E-MOVING: PRESENTATA A CREMONA LA SOLUZIONE INTEGRATA PER LA MOBILITA' ELETTRICA

11 Giugno 2018

Cremona, 9 giugno 2018 – In occasione dell’evento Cremona città smart che ha di fatto aperto la seconda edizione della Tec-night – Notte bianca dell’innovazione Massimiliano Masi, Amministratore Delegato LGH, ha annunciato una importante novità per cittadini ed imprese cremonesi: “La ‘rivoluzione digitale di Cremona’ che abbiamo progettato nell’ambito della partnership con A2A trova oggi una nuova e concreta applicazione: la mobilità elettrica. La collaborazione con A2A rinforza i servizi per Cremona: Linea Più porta ora la mobilità sostenibile nelle strade della nostra città con un noleggio a lungo termine per cittadini ed imprese”.

  • E Moving è la soluzione sviluppata da A2A che oggi Linea Più porta a Cremona, personalizzabile in base alle esigenze di mobilità e poggia su 4 elementi.
  • Auto Elettrica - Noleggio a lungo termine con l’auto che non inquina. Un’auto nuova sempre a disposizione con tutti i servizi inclusi in un unico canone.
  • Wallbox - Ricarica l'auto a casa tua, un sistema di ultima generazione che permette di ricaricare l’auto elettrica presso l’abitazione. E’ un servizio chiavi in mano; comprende sopralluogo gratuito, preventivo, installazione personalizzata in base alle esigenze e manutenzione.
  • E-Moving Card - Ricaricare l'auto in città. Linea Più regala ai suoi clienti che aderiscono ad un’offerta per l’auto elettrica, la card con 1 anno di ricariche presso le colonnine e-moving di Milano, Brescia e Cremona. Sono disponibili stazioni di ricarica Charge (ricarica in 6-8 ore) e Fast Charge (ricarica in meno di un’ora).
  • Energia Elettrica - Cliente casa di Linea Più nel mercato libero? L’offerta per l’energia elettrica è prodotta interamente da fonti rinnovabili, per la casa e per ricaricare l’auto.

Le macchine elettriche disponibili per il noleggio a lungo termine sono: Smart Fortwo Coupé Electric Passion, Renault Zoe R110 Intens, BMW i3 94 Ah.
Tutti i dettagli su www.linea-piu.it/offerte/prodotti/e-moving


Tra le novità annunciate da LGH durante gli eventi della Tech-Night spicca anche la presentazione della nuova app OPS - Osserva Poi Segnala, uno strumento smart pensato per avvicinare cittadini, amministrazioni, istituzioni e aziende di servizi locali, unendoli in un’unica rete di comunicazione in grado di dare ancora più senso alla parola territorio. L’AD Masi ha commentato: “Ecco una soluzione tecnologica per la cittadinanza partecipata che consentirà a chiunque di inviare e ricevere segnalazioni per aiutare a gestire piccoli e grandi problemi della vita di tutti i giorni in agni ambito, dall’ambiente alla sicurezza, dal decoro urbano ai temi sociali. I cittadini diventano sempre più parte del sistema di servizi Smart della città”. 


Tutti i dettagli su http://ops.lgh.it/