Mobilità elettrica: a Cremona inaugurata la nuova rete di ricarica

Cremona sempre più green grazie a 10 colonnine di ricarica per i veicoli elettrici. È stata inaugurata oggi la nuova rete cittadina dedicata alla e-mobility frutto del protocollo d’intesa tra il Comune di Cremona e A2A Energy Solutions – società del Gruppo A2A che offre soluzioni e tecnologie di efficienza energetica, gestione calore, mobilità elettrica e IOT – ed LGH.
Il network di stazioni di ricarica è composto da:
• 2 colonnine Fast Charge Multistandard, che permettono la ricarica contemporanea di due veicoli elettrici di cui uno sul lato in corrente continua DC fino a 50 kW e l’altro sul lato in corrente alternata fino a 22 kW;
• 8 colonnine Quick Charge, che presentano 2 tipi di prese: di Tipo 2 (fino a 22 kW in AC) per auto e furgoni e Tipo 3A (fino a 3,7 kW) per i veicoli leggeri.

Le prime colonnine, già attive e utilizzabili, sono le Quick Charge di Via Bella Chioppella e di Piazza Alessandro Gallina, e nei prossimi giorni sarà completata l’installazione delle altre infrastrutture.

L’utilizzo delle colonnine è semplice: attraverso la card E-moving è possibile sbloccare la ricarica e fare il pieno di energia, mentre l’app E-moving, consente di geolocalizzare rapidamente dove si trovano le stazioni di ricarica.
Ulteriore segnale dell’importanza che il progetto ha assunto, Linea Più – società di vendita energia di LGH – conferma il proprio “pacchetto” lanciato questa estate e dedicato alla mobilità elettrica in città. L’offerta consente di accedere ad una ampia rete di servizi gestiti e sviluppati da A2A e dai suoi partner (i dettagli su emoving.linea-piu.it).

I punti di ricarica di Cremona, così come tutti gli altri del circuito E-moving di A2A presenti a Milano, Brescia, Bergamo e in Valtellina, sono alimentati con energia elettrica 100% rinnovabile.

***

Dal 2010, con il progetto E-moving, A2A ha sviluppato una rete di oltre 240 infrastrutture tra colonnine pubbliche e dedicate per la ricarica di veicoli elettrici a 2, 3 e 4 ruote. Lo sviluppo della rete, attraverso l’implementazione di stazioni di ricarica che adottano tecnologie innovative, è reso possibile anche grazie all’esperienza e alle sperimentazioni in corso a Milano in via Ponte Nuovo e in Viale Giovanni Da Cermenate, dove A2A ha realizzato due E-Hub per la ricarica dei veicoli elettrici della propria flotta: una scelta green per contribuire alla crescita di una mobilità più smart, più innovativa e più sostenibile. L’esperienza di A2A ha permesso, inoltre, l’implementazione di modelli di business e offerte al servizio delle Pubbliche Amministrazioni, dei cittadini, delle flotte aziendali e dei car-sharing.

Per saperne di più