COVID: POLIZZA ASSICURATIVA PER I DIPENDENTI LGH

LGH ha deciso di attivare strumenti di protezione economica e di copertura assicurativa per i dipendenti in caso di contagio da Covid-19. In aggiunta alle misure già in atto per tutelare i lavoratori in un contesto eccezionale come quello attuale, LGH, in coerenza con quanto già promosso dalla capogruppo A2A, mette a disposizione un sussidio per sostenere i lavoratori per i giorni di ricovero presso il Servizio Sanitario Nazionale – anche post terapia intensiva – e coperture economiche e benefit per la famiglia. Sarà inoltre possibile cedere il sussidio ai familiari fiscalmente a carico. In aggiunta a ciò, anche LGH ha esteso la polizza a tutela dei familiari a carico in caso di decesso del dipendente per tutti i collaboratori che non ne erano titolari.

LGH ha inoltre aperto anche ai propri dipendenti, che possono contribuire volontariamente, la possibilità di donare ore di retribuzione agli ospedali dei territori del Sud Lombardia, affiancando così le donazioni effettuate nei giorni scorsi da LGH e dai soci AEM Cremona, SCS  Crema, Astem Lodi e ASM Pavia alla strutture ospedaliere delle rispettive realtà territoriali.

Sin dai primi giorni dell’emergenza, si è infine ampliato notevolmente il perimetro dei dipendenti coinvolti nel lavoro da remoto: sono ad oggi 210 i lavoratori interessati..