LGH a sostegno delle strutture impegnate nel contrasto al coronavirus.

Le modalità per donare.

Proprio per sostenere lo straordinario sforzo messo in campo in queste settimane dalle strutture sanitarie del cremonese, del lodigiano, di Pavia e della Franciacorta, LGH ha determinato di sostenere alcune strutture impegnate in prima linea nel contrasto al coronavirus.

Complessivamente, LGH ha contribuito alle strutture sanitarie del territorio con una cifra di 150.000 euro a cui si aggiungono i contributi, pari a ulteriori 80.000 euro, devoluti da AEM Cremona, ASM Pavia, ASTEM Lodi e SCS Crema, soci di LGH (scarica qui il comunicato stampa di Cremona, qui il comunicato stampa di Pavia, qui quello di Lodi, qui quello di Crema, mentre qui il comunicato della donazione LGH per la Franciacorta).
Anche i dipendenti LGH hanno partecipato all’iniziativa, donando ore lavoro a favore degli Ospedali: 833 ore lavoro, pari a oltre 13mila euro, 173 donazioni con una media di quasi 5 ore a donazione. Ancora una volta, insieme per il territorio.

Queste le realtà che LGH andrà a sostenere e le indicazioni per chi volesse contribuire con una propria donazione al loro prezioso operato:

  • CREMONA E CREMA Associazione UNITI PER LA PROVINCIA DI CREMONA per gli ospedali di Cremona, Crema e Casalmaggiore
    IBAN: IT13Z0845411404000000231085
  • FRANCIACORTA ASST Franciacorta per gli ospedali della Franciacorta-Ovest bresciano
    IBAN IT 72 L 03069 54340 100000046032 – Banca Intesa Sanpaolo Spa – Agenzia di Chiari (BS) Causale: “Donazione Covid-19”
  • LODI ASST di Lodi per gli ospedali del Lodigiano
    IBAN:   IT94W0503420301000000005410 intestato ASST di Lodi sul conto bancario Banco BPM Spa,  Sede di Lodi  Via Cavour n. 40/42 Causale:  contributo liberale per Emergenza Covid19
  • PAVIA Fondazione IRCCS Policlinico San Matteo
    IBAN: IT08Q0569611300000021500X94 intestato Fondazione IRCCS Policlinico San Matteo “Emergenza Coronavirus” Banca Popolare di Sondrio Causale: EMERGENZA CORONAVIRUS

Guarda il video