OBIETTIVO

Garantire la continuità delle attività del Termovalorizzatore di Cremona
in totale sicurezza per gli operatori



PROGETTO IN CORSO
 

Durante i mesi di lockdown causa Covid-19 e per i mesi successivi, Linea Ambiente ha messo in campo una massiccia serie di interventi finalizzati a garantire in sicurezza la continuità delle attività del Termovalorizzatore di Cremona.

Questi interventi si sono concretizzati in:

  • Adozione, sin dalla fine di febbraio, della “scheda valutazione sintomi” dei lavoratori, volta all’accertamento giornaliero delle condizioni di salute, e di un protocollo per l’allontanamento immediato dal lavoro di qualunque lavoratore manifesti sintomi ascrivibili a quelli dell’infezione da COVID-19 e l’interdizione per lo stesso al rientro al lavoro fino ad accertata negatività rispetto al virus o a completa guarigione
  • Sanificazione e pulizia dei luoghi, con incremento delle ore dedicate alla pulizia, utilizzando prodotti igienizzanti a base di alcool o ipoclorito di sodio
  • Installazione presso il termovalorizzatore di un ozonizzatore portatile per la disinfezione periodica dei locali comuni e degli uffici
  • Pulizia costante e periodica di superfici di contatto con alcol denaturato (mezzi da lavoro, pulpito carroponte, terminali pesa e terminali sala controllo)
  • Predisposizione e divulgazione di istruzioni operative da seguire da parte dei lavoratori del termovalorizzatore per la gestione del rischio biologico aggiuntivo dovuto all’ingresso dei rifiuti raccolti presso i comuni della zona rossa al tempo istituita presso la zona di Codogno
  • Messa a punto, in caso di lavoratori che abbiano avuto stretto contatto con un caso accertato di positività a COVID-19, di un protocollo che prevede l’impiego di percorsi separati, spogliatoi e servizi igienici diversificati, messa a disposizione di DPI specifici (tute in tyvek, calzari, guanti in nitrile, occhiali di protezione, oltre alle mascherine già utilizzati nelle attività routinarie)
  • Installazione di “casette” dedicate nell’area intorno all’impianto per una migliore gestione di tutte le procedure di vestizione, svestizione e sanificazione.

DOVE
Cremona

 

QUANDO
da marzo 2020

 

SOCIETÀ DEL GRUPPO COINVOLTE
Linea Ambiente