OBIETTIVO
Ripristinare e rinaturalizzare l’area della discarica Ex Rovedil


PROGETTO REALIZZATO
 

Grazie al progetto di recupero ambientale della discarica “ex Rovedil” – realizzato da Linea Ambiente con lo Studio Elemento Terra di Brescia –  è nato un parco agricolo a uso polifunzionale che ha permesso la completa rinaturalizzazione del sito e la sua integrazione con l’ambiente circostante.

I lavori, avviati a maggio 2017 e completati a marzo 2018, hanno previsto la messa a dimora di piante di vario genere e la realizzazione di un prato che rende il sito più gradevole da un punto di vista paesaggistico.

La discarica recuperata continuerà a essere gestita e monitorata per i prossimi 30 anni durante i quali saranno comunque possibili visite guidate con finalità didattiche e di ricerca. Al termine di questo periodo l’area sarà restituita alla cittadinanza di Rovato divenendo un luogo pubblico fruibile, con punti di osservazione e sosta e viste nelle zone agricole e sulle colline della Franciacorta.

Oltre 1.200

piante tra olmi, ciliegi, susini, aceri, carpini, querce e gelsi per la formazione di filari e boschetti misti

4.300

piantine perenni
disposte su un’area
di 1400 m2

50.000

di prati rustici di cui 14.000 m2 circa costituiti da prato fiorito di pianura

820

di piazzali di sosta

1.800 m

di filari di vigneto

La storia della discarica Ex Rovedil

L’impianto, collocato su una ex cava nel territorio di Rovato, è stato destinato allo smaltimento di rifiuti speciali non pericolosi, in particolare materiali inerti non più recuperabili e/o riciclabili. A giugno 2011 la discarica è stata chiusa ai conferimenti di rifiuti per il raggiungimento delle quote di progetto autorizzate, come verificato dall’ARPA. A seguito di questa verifica, è stato dato il nulla osta alle operazioni di chiusura definitiva, alla completa messa in sicurezza e al ripristino dell’area.

DOVE
Rovato (BS)

QUANDO
2017-2018 lavori di rinaturalizzazione
Prossimi 30 anni per la gestione e il monitoraggio dell’area

SOCIETÀ DEL GRUPPO COINVOLTE
Linea Ambiente

ALTRI SOGGETTI COINVOLTI
Studio Elemento Terra di Brescia
COS.MA